#AlleCanarieConBinter

Tutti i post

La gastronomia delle Isole Canarie si distingue per la sua ricchezza, varietà, multiculturalità e squisitezza. È una gastronomia in cui spiccano piatti semplici, al cucchiaio, con carne, mais (miglio), ceci, verdure, patate e, naturalmente, il delizioso mojo. Ecco i sei piatti tipici che non devi assolutamente perdere se viaggi alle Isole Canarie.

Papas con mojo picón

Tra i piatti stella delle Isole Canarie. Si tratta di una porzione di piccole patate bollite ("las papas arrugadas") accompagnate dalla famosa salsa mojo picón, a base di paprika, aglio, cumino, olio e aceto. Altrettanto popolare è il mojo verde, una salsa a base di coriandolo, aglio e cumino.

Si possono trovare anche varianti di questo antipasto, come il formaggio con mojo. Le Isole Canarie producono formaggi di alta qualità, tanto che molti di essi hanno vinto vari premi internazionali. Vi consigliamo di provare il formaggio fritto o grigliato con mojo verde o mojo rosso. Una prelibatezza.

Potaje de berros

Lo stufato di crescione è probabilmente il piatto più importante della gastronomia canaria. L'ingrediente principale è il crescione, una pianta acquatica della famiglia dei cavoli, ricca di vitamine e minerali, oltre a mais, patate, zucca, fagioli, cipolla, aglio, carne in umido, costine di maiale e i soliti condimenti (cumino, alloro, paprika, olio e sale). Si serve anche con gofio e formaggio canario. È molto gustoso e salutare.

Ropa vieja

In varie parti della Spagna, la ropa vieja è un piatto a base di avanzi, soprattutto di carne e verdure. Nelle Isole Canarie è solitamente composto da carne sminuzzata, legumi come i ceci, patate rosolate, un po' di brodo e una varietà di verdure.

Quesos

Gli abitanti delle Canarie sono amanti del buon formaggio e le Isole Canarie producono molti formaggi di alta qualità. Amano cuocerlo brevemente per dargli la migliore consistenza possibile, e poi spalmarlo con un po' di mojo rosso o verde, a seconda dei gusti del commensale. Un piatto tradizionale delle Canarie che si trasforma sempre in un buon dessert.

Il gofio

Non si tratta di una pietanza, ma di uno degli ingredienti fondamentali di molti piatti tipici: il gofio. Si tratta di cereali macinati (principalmente mais, che nelle Isole Canarie viene chiamato "millo" a causa dell'influenza portoghese) che possono essere serviti in diversi modi. Ad esempio, gofio escaldado, cioè mescolato con brodo di pesce o di carne. Quindi caldo. Anche in pella o amasado (fatto principalmente con acqua, zucchero e olio) e quindi servito freddo. Al gofio pella si possono aggiungere formaggio, miele, noci, ecc. Inoltre, questo ingrediente canario viene spesso cosparso di stufato o di latte a colazione. Allo stesso tempo, è possibile provarlo anche nei dessert, come una deliziosa mousse di gofio.

Sancocho

Nelle Isole Canarie, il metodo di cottura della bollitura è chiamato "sancochar" e questo piatto ne cattura perfettamente l'essenza. La salatura è ancora viva e vegeta nella gastronomia ed è uno dei metodi utilizzati per conservare gli alimenti. Il protagonista del piatto è il pesce salato, che viene dissalato, parboiled e servito con patate dolci, patate, mojo rojo o mojo verde. A volte è accompagnato anche da una pella de gofio. Tuttavia, a seconda della zona in cui lo si mangia, variano i pesci - sgombro, branzino o pompano -, i mojos - verdi di coriandolo, prezzemolo e/o menta, rossi di pomodori o peperoni, o palmero di mandorle - o il gofio che lo accompagna, che può essere di diversi arrosti e grani. Di solito viene servito a Pasqua.

Come abbiamo già detto, la gastronomia delle Canarie presenta un'ampia varietà di piatti che rendono ogni pasto un'esperienza unica. Cosa aspetti a provarla?! Vola alle Isole Canarie con Binter.

 

 

Binter Canarias
Binter Canarias
Tutta la nostra attività, tutti i pezzi della nostra attrezzatura, sono orientati verso un unico obiettivo: offrire ai nostri clienti il ​​miglior servizio.

Imparentato

Cosa visitare sull’isola di La Graciosa

A mezz'ora da Lanzarote, La Graciosa emerge dal mare per realizzare i sogni dei viaggiatori che cercano il paradiso in un'oasi di pace. Priva di strade asfaltate e di automobili, il cui uso è limitato, l'ottava isola gode di un clima eccezionale durante tutto l'anno e di pura tranquillità. Ogni periodo dell'anno è buono per godere di questo paradiso, che fa parte del Parco Naturale dell'Arcipelago Chinijo e di una delle tre Riserve Marine esistenti nelle Isole Canarie, oltre a essere un rifugio per numerosi uccelli marini. È possibile raggiungerla grazie al pacchetto che offriamo di volo per Lanzarote più autobus per Órzola e barca per Caleta de Sebo.

Vieni a scoprire Santa Cruz de Tenerife

Situata nel nord-est dell'isola, Santa Cruz de Tenerife si distingue per il clima stabile, le aree verdi e commerciali per passeggiare e gli edifici emblematici, come l'Auditorium, che le conferiscono un carattere unico. Ogni momento dell'anno è buono per visitare la capitale di Tenerife, ma soprattutto durante il Carnevale, la sua festa più idiosincratica, che si tiene a febbraio. Indipendentemente dal momento in cui decidi di visitarla, ti suggeriamo un tour dei suoi luoghi migliori.

Cose da non perdere a Lanzarote

Enigmatica, con una diversità di paesaggi sorprendenti e un carattere unico al mondo. Lanzarote ha qualcosa di diverso che va oltre quello che si può trovare in qualsiasi destinazione di sole e spiaggia. Un'isola dove natura e arte vanno di pari passo, grazie all'eredità dell'artista César Manrique e all'impegno della sua gente. Chilometri di sabbia dorata con acque trasparenti affiancate da grotte vulcaniche, laghi di lava e crateri, con un patrimonio naturale che l'ha portata a essere dichiarata Riserva della Biosfera nel 1993.