#AlleCanarieConBinter

Tutti i post

Le Isole Canarie sono “quel bouquet di fiori che spunta dal mare”, come dice la canzone una famosa canzone spagnola. Otto isole di ineguagliabile bellezza che non possono essere paragonate tra loro, poiché ognuna ha una propria personalità che la rende unica. Binter presenta un servizio che permette di scoprire due destinazioni durante lo stesso viaggio. Grazie a Binter Discover Stopover potrete scoprire le Isole Canarie come hai sempre desiderato. Scopri qui le condizioni di questo servizio per visitare Lanzarote e Gran Canaria in una settimana.

Affinché tu possa sfruttare al meglio la vostra visita alle isole fortunate, in questo articolo ti diciamo cosa vedere a Lanzarote in una settimana o cosa fare a Gran Canaria per una settimana. Quando comprerai il prossimo biglietto per Las Palmas de Gran Canaria ricorda di includere una sosta a Lanzarote (o viceversa) per un'esperienza 100% canaria.

Cosa vedere a Gran Canaria in una settimana

Cominciamo con Gran Canaria. Gran Canaria è un'isola dall'aspetto più o meno tondeggiante, con un diametro di appena mezzo centinaio di chilometri, che vanta un importante patrimonio storico e culturale.

Il clima mite tutto l'anno e la ricchezza del patrimonio e della natura hanno reso Gran Canaria non solo una delle principali destinazioni turistiche internazionali, ma anche uno dei luoghi con la migliore qualità di vita. La capitale dell'isola è Las Palmas de Gran Canaria, la città più popolata dell'arcipelago, e insieme al resto dell'isola ha un'attrattiva che invita a esplorare ogni angolo e a mescolarsi con la sua gente. Ecco perché, se avevi intenzione di visitarla presto, ecco le migliori cose da fare a Gran Canaria in una settimana.

Godersi Las Palmas di Gran Canaria

Las Palmas di Gran Canaria è la grande città dell'isola. Una città che guarda e coccola il mare, dove scoprirete la bellezza della sua spiaggia urbana: Las Canteras, una delle migliori spiagge di Gran Canaria, un luogo speciale per rilassarsi al sole o praticare sport nelle sue acque tranquille.

Tra le cose essenziali da vedere a Gran Canaria in una settimana, segnaliamo un tour del centro storico della città, salendo sulla torre della Cattedrale delle Canarie per godere di una delle migliori viste della città. Il quartiere di Vegueta, in pieno centro, ti conquisterà con la sua offerta culturale e gastronomica. Non perderti i parchi e le passeggiate della città e una passeggiata tra le bancarelle dei suoi mercati.

Dune e faro di Maspalomas

Che lo scopo del viaggio a Gran Canaria sia il relax o l’avventura, ti consigliamo una passeggiata tra le dune di Maspalomas, una vasta spiaggia, adatta a famiglie, nudisti e sportivi. La Riserva Naturale delle Dune di Maspalomas, costituita dal Palmeto, dallo Stagno e dalle Dune, si estende per diversi chilometri lungo il mare.

La zona del faro è uno dei luoghi migliori dell'isola per le passeggiate e l'intera area si trova tra le spiagge di Meloneras e Playa del Inglés, altri due luoghi essenziali per una visita al sud di Gran Canaria.

Un tour del sud di Gran Canaria ti permetterà di godere non solo di alcune delle migliori spiagge dell'isola, ma anche di un'ampia gamma di attività di svago e all'aperto.

Pico de las Nieves

La cima di questa vetta si trova nel centro dell'isola, al confine con i comuni di San Bartolomé de Tirajana, Vega de San Mateo e Tejeda. Le cime, i Riscos de Tirajana e il Parco rurale del Nublo sono il paesaggio protetto di questa enclave che vi metterà in contatto con la natura. Un luogo ideale per un'escursione, poiché offre una moltitudine di possibilità per tutti i livelli.

O ancora, ecco altre attività che potrebbero interessarti:

  • Visita al belvedere di Balcón (vicino ad Agaete) per ammirare il Teide da lontano e vedere le formazioni montuose che formano La Cola del Dragón.

  • Escursione a Charco Azul e alla cascata tra Agaete e La Aldea de San Nicolás.

  • Passeggiata nel centro storico di Arucas e, se possibile, visita alla fabbrica di rum di Arehucas.

  • Rinfrescars nelle piscine naturali di Los Charcones.

  • Snorkeling nelle acque a nord e a ovest dell'isola.

  • Fare una passeggiata fino alla spiaggia incontaminata di Güi-Güi, una delle più belle di tutto l'arcipelago.

  • Visita al villaggio di Tejeda e al Roque Nublo, una delle cime più emblematiche dell'isola.

  • Godersi la gastronomia locale a Mogán, un villaggio di pescatori soprannominato la Venezia delle Canarie.

  • Scoprire le pitture rupestri preispaniche nella Cueva Pintada.

  • Ascoltare il suono dell'acqua che attraversa le rocce del Bufadero de la Garita.

Cosa vedere a Lanzarote in una settimana

L'isola di Lanzarote combina gli elementi della natura come pochi altri: acqua, terra, fuoco e aria. Il paesaggio di Lanzarote è fatto di sole, sabbia, vulcani e mare. Durante una visita di una settimana o di pochi giorni a Lanzarote potrai perderti nelle sue spiagge paradisiache, scalare i suoi vulcani e immergervi nelle sue acque, oltre a visitare i tesori culturali e il patrimonio di quest'isola, che affascina le migliaia di turisti che la visitano ogni anno.

Parco Nazionale del Timanfaya e itinerario dei Vulcani

Attraversare il paesaggio di rocce, fiumi di lava pietrificata e crateri dei vulcani di Lanzarote vi trasporterà sicuramente su un altro pianeta. Il Parco Nazionale di Timanfaya conta più di 300 vulcani, il che lo rende un luogo ideale per godersi l'itinerario dei vulcani di Lanzarote, ed è stato anche lo scenario di decine di film e pubblicità. La terra colorata, il contrasto con il blu del cielo e del mare e la sensazione di quanto possa essere selvaggia l'azione della natura risveglieranno il tuo interesse per questa meraviglia della natura.

Los Jameos del Agua e la Grotta di Los Verdes

Jameos del Agua è uno spettacolare complesso naturale progettato da César Manrique attorno a una grotta vulcanica unica. All'interno si trova un ristorante con vista sull'interno della grotta, ma anche un lago artificiale, un giardino con palme, un museo sui vulcani e un auditorium con un'acustica molto particolare e una capacità di oltre 500 persone! Scopri la flora e la fauna locali in una visita indimenticabile ed esclusiva.

Prendere il sole in spiaggia

Lanzarote, insieme alla vicina Fuerteventura, offre la possibilità di godere di spiagge uniche come poche altre destinazioni nazionali o internazionali. Tra le spiagge più spettacolari di Lanzarote ci sono Playa Blanca, Papagayo e Flamingo. Queste sono solo tre delle numerose isole che compongono l'offerta di sole e sabbia dell'isola. Tra le cose da fare in una settimana a Lanzarote ci sono le immersioni o lo snorkeling nelle sue acque cristalline.

Altre proposte di cosa visitare a Lanzarote in una settimana:


  • Visitare il Mirador del Río è un piacere per i cinque sensi, offre incredibili viste sull'isola di La Graciosa, un'incredibile vista panoramica che risveglierà il desiderio di visitare l'ottava isola e l'arcipelago Chinijo.

  • Percorre i sentieri della zona occidentale, visitando Los Hervideros e il Parco Naturale dei Vulcani.

  • Comprendere l'importanza della figura di César Manrique e la sua influenza sull'isola visitando la sua Casa-Museo.

  • Imparare a conoscere la viticoltura e le caratteristiche peculiari del paesaggio di La Geria.

  • Godersi il panorama e la storia visitando il Museo della Pirateria, situato nel Castello di Santa Barbara a Costa Teguise.

  • Pellegrinaggio all'Ermita de las Nieves e godersi il paesaggio e i panorami della zona.

  • Fare un giro in cammello intorno a Timanfaya.

  • Assaggiare i magnifici vini locali in una delle bodegas dell'isola.

Come viaggiare da Gran Canaria a Lanzarote:

scopri il servizio Binter Stopover

Il nuovo servizio Discover Stopover di Binter ti permette di visitare due isole durante lo stesso viaggio per moltiplicare il sapore della tua esperienza alle Canarie. Il servizio prolunga il tempo di sosta su un'isola, trasformando lo scalo in una nuova destinazione per scoprire le meraviglie delle Canarie. Se sei diretto a Gran Canaria, avrei la possibilità di esplorare la vicina isola di Lanzarote per una settimana e di scoprirne ogni angolo.

Allo stesso modo, durante il tuo viaggio a Lanzarote potrai scoprire i segreti di Gran Canaria e fare programmi diversi per un massimo di sette giorni sull'isola. Questa originale proposta è riservata ai viaggiatori Binter e rappresenta una grande opportunità per scoprire i paesaggi, la cultura e la gastronomia delle Isole Canarie.

Una serie di promozioni e sconti saranno presto aggiunti per gli utenti del servizio Discover Stopover.

Informati sul servizio Discover Stopover di Binter prima di acquistare il biglietto per il tuo prossimo viaggio per Lanzarote o Gran Canaria!

Binter Canarias
Binter Canarias
Tutta la nostra attività, tutti i pezzi della nostra attrezzatura, sono orientati verso un unico obiettivo: offrire ai nostri clienti il ​​miglior servizio.

Imparentato

Cosa visitare sull’isola di La Graciosa

A mezz'ora da Lanzarote, La Graciosa emerge dal mare per realizzare i sogni dei viaggiatori che cercano il paradiso in un'oasi di pace. Priva di strade asfaltate e di automobili, il cui uso è limitato, l'ottava isola gode di un clima eccezionale durante tutto l'anno e di pura tranquillità. Ogni periodo dell'anno è buono per godere di questo paradiso, che fa parte del Parco Naturale dell'Arcipelago Chinijo e di una delle tre Riserve Marine esistenti nelle Isole Canarie, oltre a essere un rifugio per numerosi uccelli marini. È possibile raggiungerla grazie al pacchetto che offriamo di volo per Lanzarote più autobus per Órzola e barca per Caleta de Sebo.

Vieni a scoprire Santa Cruz de Tenerife

Situata nel nord-est dell'isola, Santa Cruz de Tenerife si distingue per il clima stabile, le aree verdi e commerciali per passeggiare e gli edifici emblematici, come l'Auditorium, che le conferiscono un carattere unico. Ogni momento dell'anno è buono per visitare la capitale di Tenerife, ma soprattutto durante il Carnevale, la sua festa più idiosincratica, che si tiene a febbraio. Indipendentemente dal momento in cui decidi di visitarla, ti suggeriamo un tour dei suoi luoghi migliori.

Cose da non perdere a Lanzarote

Enigmatica, con una diversità di paesaggi sorprendenti e un carattere unico al mondo. Lanzarote ha qualcosa di diverso che va oltre quello che si può trovare in qualsiasi destinazione di sole e spiaggia. Un'isola dove natura e arte vanno di pari passo, grazie all'eredità dell'artista César Manrique e all'impegno della sua gente. Chilometri di sabbia dorata con acque trasparenti affiancate da grotte vulcaniche, laghi di lava e crateri, con un patrimonio naturale che l'ha portata a essere dichiarata Riserva della Biosfera nel 1993.