#VolandoconBinter

Todas las publicaciones

Perché ti consigliamo un viaggio alle Isole Canarie in autunno

Le Isole Canarie hanno un clima privilegiato che le rende una destinazione ideale in qualsiasi epoca dell’anno. Tutto è dovuto alla loro posizione geografica privilegiata: la corrente del Golfo che bagna le loro coste, l’influenza dell’anticiclone delle Azzorre in inverno e la temperatura regolata dai venti Alisei, fanno dell’arcipelago canario un posto unico. Ciononostante, l’autunno è la stagione ideale per un soggiorno e per scoprire gli otto paradisi canari: è il momento perfetto per approfittare di prezzi unici, pochi turisti e temperature miti. Non perdere l’opportunità e viaggia alle Canarie questo autunno. Hai dubbi su che isola visitare? Segnati tutto!

Gran Canaria, un continente in miniatura

Mare, montagna, città, paesini con tanto fascino… Gran Canaria ha una temperatura media di 22 gradi, più di 60 chilometri di spiaggia che circondano l’isola e boschi di pini che coprono le sue cime. Ha una superficie di 1.560 km2, ma anche se sembra piccola ha di tutto. Nello stesso giorno potresti fare un bagno sulla spiaggia di Maspalomas o del Inglés, o vedere cadere dei fiocchi di neve a Tejeda, un bellissimo paesino. Sorprendente, vero? Vivi un autunno diverso visitando Gran Canaria: con Binter puoi arrivarci direttamente da Torino e Venezia tutto l’anno.

L’estate infinita, le spiagge delle Canarie

Continuiamo la nostra scoperta delle isole orientali. In questo caso facciamo una pausa sull’isola bionda, Fuerteventura. Se cerchi spiagge e bel tempo, questa è la tua destinazione ideale. Ha più di 150 chilometri di spiaggia di sabbia bianca e acque turchesi, dove potrai scoprire paesaggi naturali immensi e goderti il carattere aperto della sua gente. Oltre alle spiagge, troverai paesini pieni di storia, mulini a vento su strade aride e una gastronomia da leccarsi i baffi. Il posto ideale per un soggiorno in autunno soprattutto perché è il periodo dell’anno con meno vento, perfetto per perdersi tra le spiagge deserte.

La tua prima volta su Marte, Lanzarote

Lanzarote è l’isola più orientale e settentrionale delle Canarie. È ricoperta da un mare di lava come conseguenza delle eruzioni del 1730 e 1736, che hanno inciso su un quarto della sua superficie, e per le sue caratteristiche case bianche. Possiede alcune delle spiagge più spettacolari dell’arcipelago che, insieme alle rocce e il colore della terra vulcanica, creano un paesaggio da sogno. Sei un amante della gastronomia e del buon vino? Sei fortunato, Lanzarote è il posto che stavi cercando. Gli agricoltori sono riusciti a trasformare le ceneri vulcaniche in campi fertili per coltivare la vigna, La Geria. Un paesaggio dove si produce un tipo d’uva particolare e unico, la malvasia vulcanica, che produce vini inconfondibili. Non perderti una visita delle sue botteghe!

Disconnettiti per connetterti

Il paradiso esiste, ed è alle Canarie. Ti immagini camminare in pieno autunno su un’isola minuscola con strade di sabbia, casette bianche e circondata da acque cristalline, senza strade ne macchine? La Graciosa si trova al nord di Lanzarote ed è l’unica isola abitata dell’arcipelago Chinijo. Se cerchi la natura allo stato puro, senza assembramenti né grandi hotel turistici, questa è senza dubbio la tua isola. Infatti non ci sono aeroporti: per arrivarci bisogna prendere un traghetto da Lanzarote, nel paesino Órzola.

La cima più alta di Spagna

Cambiamo zona, andiamo alle isole orientali: facciamo una fermata a Tenerife, l’isola con la superficie maggiore dell’arcipelago canario dove si trova il Teide, la cima più alta della Spagna. Approfittare di una giornata in spiaggia, camminare per i sentieri che si addentrano nei boschi lussureggianti, scoprire vulcani e paesaggi sorprendenti, come se fossero di un altro mondo, vedere burroni e scogliere imponenti, oppure ammirare il cielo infinito di stelle in buona compagnia o ancora mangiare in uno dei famosi guachinches (dove troverete cibo tradizionale fatto in casa e vino della zona) sono solo alcuni dei piani che vi aspettano in questa fantastica destinazione. Tenerife ha due aeroporti, uno al nord e uno al sud, ed è un’isola molto ben connessa con vari voli al giorno.

Tra Gara e Jonay, La Gomera

Ti piacerebbe fare trekking e finire la giornata con un tuffo nell’Oceano Atlantico? Benvenuto a La Gomera! Situata a soli 30 km da Tenerife, è la seconda isola più piccola dell’arcipelago. È anche conosciuta come il polmone canario, grazie al Parco Nazionale di Garajonay, dichiarato patrimonio dell’umanità dell’UNESCO nel 1986: un posto da scoprire che ti sorprenderà per i suoi sentieri, gastronomia e paesaggi. Verso La Gomera ci sono voli giornalieri a partire dai principali aeroporti canari, come Gran Canaria e Tenerife.

Un cielo unico, La Palma

La Palma è sinonimo di attività e avventura. Se quello che cerchi da una vacanza autunnale è rilasciare adrenalina, avrai tante opzioni: parapendio, immersione, trekking e tanto altro. La Isla Bonita, come viene colloquialmente chiamata, è il paradiso del trekking con sentieri di difficoltà bassa, media o alta. Inoltre, è un’isola che brilla: ha uno dei cieli più puliti del pianeta. È per questo che ci troverete uno dei migliori osservatori del mondo, l’Osservatorio del Roque de los Muchachos, situato a 2.426 metri di altitudine, dove potrai ammirare le stelle e rilassarti nelle notti di autunno.

Immergiti nella natura

La nostra ultima fermata, El Hierro, possiede coste rocciose con scogliere inaccessibili di fino a 1000 metri di altezza, immerse in acque completamente trasparenti. Qui vivrai un vero incontro con la natura: l’isola dispone di numerosi sentieri tramite i quali potrai percorrerla, a piedi o in bici. Una delle cose che la rende una tappa obbligatoria è il suo fondo marino, considerato il più spettacolare di tutto l’arcipelago. Inoltre, l’eruzione vulcanica di La Restinga ha cambiato il paesaggio marino e ha stimolato la sua flora e fauna. Ti consigliamo di visitare il Charco Azul, il faro di Orchilla, El Sabinar e, soprattutto, le sue piscine naturali.

Come vedi, le Isole Canarie hanno molto da offrire con otto destinazioni incredibili. Con i nostri nuovi voli internazionali che durano tutto l’anno, sei ancora più vicino al paradiso: da Torino e Venezia potrai raggiungere qualsiasi isola, con uno scalo gratuito a Gran Canaria. Cosa aspetti?

Publicado por: BinterCanarias
Publicado por: BinterCanarias
Toda nuestra actividad, todas las piezas de nuestro engranaje, están orientadas hacia un único fin: ofrecer a nuestros clientes el mejor servicio.

Relacionados

Scopri La Graciosa, la più bionda dell’arcipelago Chinijo

Ci sono dei posti che lasciano il segno e, se ti lanci a scoprire La Graciosa, al nordest di Lanzarote, ti assicuriamo che non te ne scorderai. A continuazione, ti dettaglieremo le caratteristiche di quest’isola spettacolare, e i posti da non perdere.

Cosa fare a Tenerife a dicembre

Se stai programmando un viaggio a Tenerife a dicembre, questo articolo fa per te: ti consigliamo le migliori cose da fare per approfittare al massimo delle tue vacanze a Tenerife, l’isola più grande dell’arcipelago delle Isole Canarie.

Le escursioni migliori da fare a Fuerteventura

Quando si va in vacanza su un’isola come Fuerteventura, l’importante è godersela e rilassarsi sulle sue spiagge di acqua cristallina e sabbia fine. E, ovviamente, approfittare della gastronomia. Non possono mancare però, escursioni e visite guidate per scoprire alcuni dei luoghi più interessanti della zona.